Tag Archivi: profughi

FELTRE, PROFUGHI PUSHER PARLANO AL SOSTITUTO PROCURATORE SULLO SPACCIO AI MINORENNI.

Adesso i presunti profughi vuotano il sacco, spartizione del territorio e spaccio di droga ai minorenni, questi non sono portatori di cultura, MA DELINQUENZA. I nigeriani che spacciavano ai minorenni feltrini sono stati sentiti dal magistrato. Entrambi avevano chiesto di collaborare e i loro interrogatori sono stati secretati. di Gigi Sosso FELTRE. I profughi spacciatori parlano. E a lungo. Il ...

Leggi Articolo »

Fa jogging vicino all’hub di Bagnoli Donna aggredita da un immigrato.

Era vicino alla base accoglienza di San Stino quando un immigrato l’ha assalita. E’ riuscita a scappare correndo fino alla strada dove passano le auto.   BAGNOLI DI SOPRA (PADOVA) E’ spuntato dal nulla, ha iniziato a colpirla al volto, l’ha strattonata e spintonata. E’ durata solo pochi attimi la brutta avventura vissuta venerdì sera da una donna di Bagnoli di ...

Leggi Articolo »

La nuova emigrazione italiana è tre volte superiore ai dati Istat e supera il numero di immigrati economici e profughi

ARTICOLO DI APRILE 2016 CHE HO VOLUTO POSTARE, PER RACCONTARE UN PO LE BUGIE DI CHI GOVERNA. Gli appunti che seguono sono parte di una bozza di relazione preparata per il Seminario organizzato a Roma dalla Fondazione di Vittorio su “Migrazioni, crisi, lavoro” che si è svolto lo scorso 12 Aprile. Ho pensato fosse utile metterla a disposizione in particolare per ...

Leggi Articolo »

CONSIGLIERA COMUNALE:” POVERI RAGAZZI (PROFUGHI) SENZA WI-FI E CELLULARE”. IL SINDACO LI “ABBANDONA” IN MEZZO AI BOSCHI.

ARCIDOSSO – “L’accoglienza dei profughi e la loro sistemazione nel comune di Arcidosso è decisione di un’unica persona, cioè il sindaco Jacopo Marini”. A scriverlo è Guendalina Amati, consigliere comunale  di Arcidosso. “Il sindaco – aggiunge Amati –  senza informare il consiglio comunale delle proprie azioni e decisioni ha partecipato ad una riunione col prefetto, dando la disponibilità ad accogliere ...

Leggi Articolo »

Greci che mangiano gli avanzi dei #profughi

Da Ritsona (Eubea, Grecia). Per arrivare al campo profughi di Ritsona occorre prendere il treno che da Atene porta a Salonicco, cambiare ad Inoi e scendere nella minuscola stazione di Avlida. Quindi una corsa di dieci minuti in macchina fra le colline punteggiate di ulivi conduce a una vecchia base militare dell’aeronautica greca sperduta nella campagna, fra la polvere e il fango. ...

Leggi Articolo »

RIMADIAMOLI A CASA LORO!

  “Sei la voce di Colui che grida nel deserto”, mi dice la mia anziana insegnante, incontrata per caso davanti alla porta del “giornalaio”. “Però, stai attento, figghjiu, ché quelli non scherzano: non vedi come ci stanno ammazzando? E qui siamo pieni di questi Caini…”   Allunga la mano un po’ incerta verso il mio viso e mi accarezza come ...

Leggi Articolo »

#Cona dopo morte ivoriana ancora blocco pasti, 100 saranno trasferiti, ma nessuna espulsione?

Dopo morte ivoariana ancora blocco pasti, 100 saranno trasferiti, nessuna espulsione? E’ una dolente, continua carovana di ragazzi africani, carichi di borse di nylon e valigie di vita precaria, quella che entra ed esce ad ogni momento dal Cpa di Cona, un punto nella piatta campagna veneziana, dove si è rischiata la rivolta dopo la morte di una giovane migrante: ...

Leggi Articolo »
Vai alla barra degli strumenti

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi