Tag Archivi: lavoratori

Financial Times – Lo strano boom dei lavori a basso salario nell’Eurozona, lavoro a basso costo?

La ripresa nell’Eurozona è finalmente arrivata, dicono gli indicatori occupazionali di Eurostat. Peccato che più che di ripresa dell’occupazione si dovrebbe parlare di sotto-occupazione e lavoro precario, evidenzia il Financial Times, osservando come ciò sia particolarmente vero per i paesi mediterranei. A fronte di una moderata vivacità economica, che la BCE monitora nella speranza di poter avviare la riduzione del quantitative ...

Leggi Articolo »

Il Tramonto dell’Uscita dall’Euro e l’inizio di una Moneta Parallela (e la #BCE come “bad bank”)

  Ieri il capo gruppo alla Camera della Lega, Giorgetti, a una domanda esplicita di Antonio Polito (in questo video di Radio Radicale, dal minuto 57) vicedirettore del Corriere della Sera, sulla posizione della Lega sull’uscita dell’Italia dall’euro, ha detto che la proposta della Lega non è uscire dall’Euro, ma rinegoziare i trattati. [Polito] voi pensate che l’Italia debba uscire dalla moneta unica?” ...

Leggi Articolo »

Ora lo dice anche il laburista J. Corbyn:” il Regno Unito può stare meglio fuori dall’Unione Europea

L’unico vero vincitore delle recenti General Election britanniche è Jeremy Corbin, che facendo crescere il Labour del 10% nel voto popolare e guadagnando 32 deputati rispetto alle precedenti elezioni ha risollevato le sorti del partito ed assestato un nuovo, durissimo colpo all’opposizione interna dei blairites, sostenitori del New Labour, il nuovo corso impresso un decennio fa al partito da Tony Blair. Sostenitore ...

Leggi Articolo »

L’Eurozona sta molto peggio di quanto le statistiche ufficiali potrebbero far credere

  Come riportato dall’economista Bill Mitchell suo suo Blog, “l’11 maggio 2017, la Banca centrale europea (BCE) ha pubblicato il suo terzo Bollettino Economicodell’anno, bollettino che esce sempre due settimane dopo le riunioni di politica monetaria. Nel numero 3, ci sono alcune interessanti analisi sullo stato della disoccupazione giovanile e sulla frenata del mercato del lavoro nella zona euro. Nonostante ...

Leggi Articolo »

IL NUOVO ACCORDO GRECO: PAGANO I POVERI, GLI INDIFESI E I MALATI CRONICI

Nel nuovo accordo tra la Grecia e “i creditori” le vergogne europee toccano nuove vette. Il limite di esenzione dalle tasse scende addirittura sotto la soglia della povertà, le “pensioni d’oro” che superano i 700 euro vengono tagliate, la spesa sociale viene ulteriormente ridotta – in particolare per il Servizio sanitario nazionale già al collasso – ed è abolita la ...

Leggi Articolo »

IMMIGRAZIONE, TUTTI ACCOGLIENTI, CON I SOLDI DEGLI ALTRI PERO’.

di MATTEO CORSINI per miglioverde.eu Quando si sente un dibattito tra esponenti politici sul tema dell’immigrazione, generalmente si contrappongono posizioni solidariste (coi soldi altrui) a oltranza a posizioni di chiusura delle frontiere. Il problema non è certo semplice da risolvere, ma credo che una solida tutela del diritto di proprietà privata contribuirebbe a migliorare le cose. Io penso che ognuno debba ...

Leggi Articolo »

Forbes – Caro Macron, l’Euro è già fallito. L’unica domanda è: cosa vogliamo fare?

Un articolo di Tim Worstall su Forbes, pubblicato a gennaio di quest’anno, spiega la vacuità di Macron, probabile prossimo Presidente della Repubblica francese, e di tutto il mainstream sul tema euro. Fingere di riconoscere l’insostenibilità dell’ “attuale” sistema della moneta unica invocando dei generici cambiamenti è un inganno. Discutere perché realmente la moneta unica è insostenibile significa dover ammettere che ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi