Tag Archivi: 2011

L’INCAPACITA’ EVIDENTE DI GOVERNARE DA PARTE DEL PD.

Altro ottimo articolo di Maurizio Blondet sulla sciagurata situazione del nostro Paese.   Dunque il governo Gentiloni ha protestato, nei giorni scorsi,  perché   le  navi della ONG scaricano i profughi “solo” nei nostri porti, nascondendo a noi governati che “Siamo stati noi a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia”,  come ha rivelato Emma Bonino, la ministra degli esteri di Enrico ...

Leggi Articolo »

Cosa c’è dietro il disastro dell’antiterrorismo a Manchester

FONTE: MOON OF ALABAMA Emergono dettagli sull’attacco di Manchester. Esso si collega al sostegno che il governo britannico dà ai takfir nelle proprie guerre ai paesi laici del Medio Oriente. Il quadro non è cambiato da quello che abbiamo dipinto in passato. L’uso britannico di Takfir per abbattere governi sgraditi le si è ritorto contro. Nel 2011, quando inglesi, francesi ed ...

Leggi Articolo »

15 anni di FAKE NEWS.

  Post-verità e Fake News. Un tema su cui il giornalismo odierno s’interroga costantemente. Questa è la cronaca di alcuni avvenimenti importanti che hanno cambiato il mondo negli ultimi 20 anni, o almeno così come sono stati raccontati al tempo secondo una narrazione giornalistica che ha sposato delle tesi senza svolgere i dovuti approfondimenti e senza porsi troppi dubbi. La cronaca. Al ...

Leggi Articolo »

Nuovo mondo, UNO SCHIFO.

DI PANAGIOTIS GRIGORIOU greekcrisis.fr La Grecia è uscita, secondo l’ineffabile Jean-Claude Juncker, dall’ambito di applicazione della Carta dei diritti dell’UE e quindi, tutto è permesso. La fiducia nei politici, ormai votati solo all’autoconservazione, è ai minimi storici e la pulsione di morte è ormai compagno quotidiano della vita dei greci, che sempre più spesso sembrano desiderare l’eliminazione fisica della loro ...

Leggi Articolo »

Mafia, camorra e ‘ndrangheta: come il Meridione (e l’Italia) fu infettato dagli inglesi

  “Sicilia e mafia”, “Campania e camorra”, “Calabria e ‘ndragheta” sono accostamenti triti e ritriti, spesso impiegati per dipingere l’intera Italia come un Paese mafioso, corroso dal crimine, e quindi da collocare ai margini del sistema internazionale, tra gli Stati semi-falliti. È dal 1861 che il Paese affronta il problema mafioso e da allora sono state condotte migliaia di inchieste, ...

Leggi Articolo »

La nuova emigrazione italiana è tre volte superiore ai dati Istat e supera il numero di immigrati economici e profughi

ARTICOLO DI APRILE 2016 CHE HO VOLUTO POSTARE, PER RACCONTARE UN PO LE BUGIE DI CHI GOVERNA. Gli appunti che seguono sono parte di una bozza di relazione preparata per il Seminario organizzato a Roma dalla Fondazione di Vittorio su “Migrazioni, crisi, lavoro” che si è svolto lo scorso 12 Aprile. Ho pensato fosse utile metterla a disposizione in particolare per ...

Leggi Articolo »

Aumento dell’Iva, perché danneggia i più poveri (e l’economia)

L’Europa ci chiede di far salire l’imposta sui consumi. Ma a pagare saranno i redditi bassi, con un aggravio di 100 euro all’anno a famiglia Conti alla mano, i rincari alla fine non sarebbero esorbitanti. Se l’iva salisse da 22 al 23% come l’Europa chiede oggi all’Italia per abbassare il deficit pubblico dello 0,2%, i prezzi al consumo di molti prodotti crescerebbero di ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi