CULTURA

Monza, rubati un Rembrandt e un Renoir da 27 milioni di euro, ancora il nostro patrimonio artistico a rischio.

Due sedicenti acquirenti riescono a raggirare un mercante d’arte millantando contatti istituzionali in Albania   Scomparsi nel nulla un Rembrandt e un Renoir, del valore complessivo di 27 milioni di euro. E’ accaduto a Monza, dove hanno agito dei veri e propri professionisti. I due malintenzionati hanno contattato un mercante d’arte e sono riusciti a convincerlo della solidità della loro ...

Leggi Articolo »

Al Museo del Fallimento ci sono tutte le peggiori innovazioni del secolo

A Helsingborg, nel Sud della Svezia, sarà inaugurato il prossimo 7 giugno un Museo del Fallimento, che raccoglierà alcune delle più curiose — e fallimentari — innovazioni commerciali degli ultimi decenni. Il museo nasce dalla collezione personale di Samuel West, uno psicologo dell’organizzazione appassionato di questo genere di cimeli post-industriali. Ne ha raccolti oltre sessanta, con uno scopo innanzitutto educativo: ...

Leggi Articolo »

La milf all’Eliseo, i “terroni” a Pontida e il blogger prodigo che ritorna a casa. Datemi l’eutanasia

Per fare questo lavoro, soprattutto quando si ha a che fare con eventi importanti come il voto francese, occorre non limitarsi a leggere le analisi dotte, la stampa autorevole, i commentatori più illuminati. Bisogna scavare e guardare come reagisce la pancia del Paese a certe situazioni ma, soprattutto, è necessario capire come l’informazione dell’uomo qualunque – leggi i talk-show – ...

Leggi Articolo »

#25Aprile: una Liberazione che attende ancora, o che magari non c’e’ mai stata.

25 Aprile, oggi si celebra la Liberazione; dovrebbe essere la festa della sovranità della Nazione, della capacità di uno Stato di garantire l’indipendenza da condizionamenti di qualunque genere a se stesso e al proprio Popolo; dovrebbe essere la festa della libertà da arbitri, dell’orgoglio di celebrare liberamente i valori della propria comunità; una festa che dovrebbe vedere tutti accanto a ...

Leggi Articolo »

#25aprile: Festa della “Liberazione” o nuova occupazione?

  Il primo problema quando si analizza il 25 aprile sta nella definizione. “Anniversario della Liberazione” dal fascismo. Semplicemente falso; il rovesciamento dell’esecutivo fascista con 19 voti favorevoli e 5 contrari all’Ordine del Giorno di Dino Grandi avvenne il 25 luglio 1943 ed è frutto dell’inettitudine di una classe dirigente inadeguata, la quale, successivamente a quella data, si diede alla ...

Leggi Articolo »

25 aprile, a Venezia si fa festa per San Marco. E festeggiano tutti, sul serio.

Altro che Festa della Liberazione  e della Resistenza partigiana: in barba a rituali stanchi e ad ancor più stanchi festeggiamenti, quest’anno almeno Venezia rimetterà le lancette dell’orologio delle celebrazioni indietro nel tempo: a quando il 25 aprile si omaggiava – almeno in Laguna – la festa di San Marco, patrono della città, detronizzato da 70 anni e costretto ad abdicare al culto “liberatorio” ...

Leggi Articolo »

BENEDETTO XVI DENUNCIA UNA “SITUAZIONE ESPLOSIVA” PRODOTTA DA RADICALISMO ATEO-LAICISTA E RADICALISMO ISLAMISTA

Il terrorismo islamista è entrato anche nelle elezioni francesi e ormai fa parte stabilmente delle cronache europee. Non è più un caso accidentale e non potremo spazzarlo via tanto facilmente. L’Isis prima ha cercato in Europa “Foreign Fighters” che andassero a combattere in Siria e Iraq. Oggi li rispedisce in Europa e contemporaneamente tenta una campagna di arruolamento all’interno dell’ormai ...

Leggi Articolo »
Vai alla barra degli strumenti

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi