ALFANO: un anno fa NON presenziava per la coppia di coniugi anziani uccisi da un immigrato. 

Parto con questo spezzone di articolo de Il Giornale di Sicilia, leggete bene:

PALAGONIA. Un telefonino rubato trovato in un borsone a un extracomunitario mentre ritorna al Cara di Mineo che fa risalire a un duplice omicidio in villa, avvenuto a una quindicina di chilometri di distanza, a Palagonia. Le vittime sono Vincenzo Solano, 68 anni, ex operaio in Germania, e sua moglie, la spagnola Mercedes Ibanez, 70 anni, originaria di Barcellona. Lui ha diverse ferite da colpi contundenti alla testa e un taglio alla gola, in una stanza in casa, mentre lei è precipitata da un balcone, e giace per terra nel cortile della villa quasi nuda, come il marito. L’ipotesi è che siano stati sorpresi nella notte da un bandito e che ci sia stata una colluttazione finita in tragedia. Per questo l’extracomunitario, un ivoriano, è stato fermato in serata con l’accusa di duplice omicidio.

la zona del delitto degli anziani italiani in Sicilia

Questo succedeva l’anno scorso, nella Sicilia di ALFANO…Non si era neanche fatto vedere, come tutta la politica Nazionale o quasi, due anziani BARBARAMENTE UCCISI da un “ospite del C.A.R.A. di Mineo”…

Oggi il Ministro peggiore della storia della Repubblica Italiana era presente a Fermo per l’uccisione di un nigeriano da parte di un italiano.

Ministro, ma da che parte sta? O meglio, nessuna parte giustamente quando si tratta di casi così funesti, ma ci spieghi perché niente per gli anziani italiani l’anno scorso? CI SPIEGHI. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi